Il gioco d’azzardo legale negli stati uniti

Non si tratta di una buona notizia quella data dal Governatore dello Stato dell’Iowa, infatti Terry Branstad minaccia i casinò. Nello specifico si parla dei legislatori che se approvassero la proposta di legge per bandire il fumo dai casinò, questa sarebbe subito firmata dal numero uno dello Stato. Sono già 4 anni che la legge impedisce il fumo nei locali pubblici, l’unica eccezione fino a questo momento erano proprio i casinò,ma qualcosa potrebbe cambiar proprio nel breve periodo in Iowa. La legge era stata emanata da Chet Culver, il predecessore del Governatore attuale e potrebbe essere perfezionata da Branstad. Insomma il pensiero politico e sociale del Governatore è conosciuto da molto tempo, ma sicuramente ci sono cose più pressanti alle quali pensare in questo momento, il piano politico si focalizzerà sulle cose che hanno reale possibilità di diventare effettive, in modo da risparmiare tempo e denaro. In ogni caso il Senato dello Stato dell’Iowa ha già detto sì alla legge che regola i siti di gioco d’azzardo legali e sicuri e che proibisce il fumo anche nei casinò, ora tutto passa alla Camera. I 37 nuovi membri difficilmente voteranno a favore di questa legge secondo Mike Gronstal, il leader Democratico al Senato. Secondo Kevin McCarthy invece, che sostiene il partito Democratico alla Camera, l’eccezione per i casinò era necessaria. Insomma una diatriba che si trascina da anni e che difficilmente verrà risolta nel breve.

I commenti sono chiusi.